21 Gennaio 2021

Oggi ti diamo un’idea per stupire tutti con un primo piatto davvero semplice da preparare ma di grande effetto: la vellutata di cavolfiore viola.
Questa vellutata si farà notare non solo per il suo colore così particolare ma anche per la morbida delicatezza al palato e per il suo gusto così incredibilmente buono.
Segui tutti i passaggi della nostra MEGAricetta e…buon appetito!

Informazioni

  • DIFFICOLTÀ: facile
  • NUMERO DI PORZIONI: 4
  • TEMPO DI COTTURA: 35 min

Ingredienti

  • cavolfiore viola: 1
  • topinambur: 200 g
  • patata: 1 piccola
  • brodo vegetale: q.b.
  • cipolla di Tropea: 1
  • olio extravergine di oliva: 3 cucchiai
  • yogurt greco: 4 cucchiai
  • sale: q.b.
  • pepe: q.b.
  • erba cipollina: q.b.
  • mais: q.b.

Preparazione della vellutata di cavolfiore viola

  • Pulisci il cavolfiore ed elimina le foglie esterne e la parte più dura del gambo. Taglia le cimette e lavale. Sbuccia il topinambur e la patata e tagliali a pezzetti.
  • Fai soffriggere la cipolla tritata e unisci le verdure tagliate, insaporendo con sale e pepe. Lascia insaporire per qualche minuto, poi copri le verdure con qualche mestolo di brodo bollente e cuoci fino a che le verdure saranno morbide. Poi, frulla il tutto.
  • Impiatta con un cucchiaio di yogurt e due di mais a persona, qualche fettina di cipolla di Tropea e l’erba cipollina tritata.

developed by Interlaced

Questo sito o gli strumenti di terzi utilizzati al suo interno si avvalgono di cookie per:
– il corretto funzionamento del sito
– generare delle statistiche di navigazione
– mostrarti pubblicità in modo non invasivo
Proseguendo la navigazione su questo sito acconsenti all’uso dei cookie.